#professioneorchestra

GIANFRANCO BRUNDO

Sassofono

🇮🇹 curriculum ita

Nato a Noto (SR), parallelamente agli studi umanistici ha intrapreso lo studio del sassofono classico presso il Conservatorio di Musica “V.Bellini” di Palermo dove si è diplomato nel 1992.
Si è perfezionato con Daniel Deffayet alla Ia Masterclass Mondiale del Sassofono tenutasi in Svezia nel 1992 (unico italiano) e con Iwan Roth, all’Accademia di Musica di Sion (Svizzera). Ha collaborato con diverse formazioni cameristiche (Alpha Ensemble, Soni Ventorum, Gruppo da Camera di Palermo) e orchestrali (Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli, Orchestra del Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania, Orchestra dell’Ente Lirico di Cagliari, Orchestra del Teatro “V. Emanuele” di Messina,) suonando sotto la direzione di Maestri quali M. Rostropovich, D. Oren, G. Prêtre, G. Ferro, D. Garforth, N. Carthy, G. Garbarino, M. Rota, W. Barkymer, P. Rophé, G. Pehlivanian, Y. Talmi in prestigiosi teatri (il “San Carlo” di Napoli, il “P.L. da Palestrina” di Cagliari, il “Massimo” di Catania, il Palao de la musique” di Valencia”, l’Auditorium della RAI di Napoli, etc.) ed in molte città italiane e straniere (Torino, Genova, Napoli, Palermo, Milano, Catania, Cagliari, Como, Messina, Sassari, Siracusa, Sorrento, Caltanissetta, Trapani, Lubiana, Cosenza, Enna, Stresa, Montrèal, Valencia, Pesaro, Taormina, Strasburgo, Ravello etc). Sax soprano del Quartetto di Sassofoni ARCADIA, è vincitore di numerosi concorsi di musica da camera nazionali ed internazionali, ha suonato per importanti istituzioni musicali (“Ravello Festival”, “Procida Festival”, “ Autunno Musicale a Taormina”, “Festival Spaziomusica”, “Centro di Musica Antica Pietà dè Turchini”, “Festival Internazionale Magie Barocche”, “Festival di Sorrento” etc) ed ha rappresentato l’Italia al X, XI, XII, XIV e XVII Festival Mondiale del Sassofono tenutisi rispettivamente in Italia, Spagna, Canada, Slovenia e Francia. È stato Professore ospite presso la McGill University di Montrèal, l’ Università di Afyon (Turchia), l’Università di Spalato (Croazia), di Namur (Belgio ), di Danzica (Polonia), di Novi Sad ( Serbia) e presso i Conservatorio di Sassari, Oviedo, Castellon de la Plana, Murcia (Spagna).
Con il quartetto di sassofoni ARCADIA ha inciso per l’etichetta di musica contemporanea “Spaziomusica” il CD “SAX-XXI” contenente composizioni contemporanee di autori italiani, ed un CD di musica sacra “In domum Domini ibimus”, contenete delle composizioni appositamente scritte per la Cattedrale di Noto. Nel 2013 ha pubblicato il cd "...come un film" in duo con il chitarrista Antonio Grande.  Molti compositori gli hanno dedicato loro composizioni (D. Healey, F. Oppo, P. Marrone, M. Pusceddu, S. Pallante, R. Di Marino, A. Doro, D. Summaria, L. Signorini, G. Vitale, G. Ratti, G. Gioia, I. Roth, A. Gentile, G. Panariello etc.). Dal 1995, quale vincitore del Concorso Ordinario a Cattedra per l’insegnamento nei Conservatorio di Musica Italiani, è titolare della cattedra di sassofono presso il Conservatorio Statale di Musica “A. Corelli” di Messina.
Dal 2002 al 2014 è stato sassofonista principale presso l'orchestra del Teatro "San Carlo" di Napoli, e dal 2011 è sassofonista principale presso l’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania.

🇬🇧 curriculum eng

Born in Noto (Sicily-Italy), studied classical saxophone at the Conservatory of Music "V. Bellini" of Palermo, where he graduated in 1992. He improved later with Daniel Deffayet to the First World Saxophone Masterclass Sweden '92 and with Iwan Roth at the Academy of Music in Sion (Switzerland).
He has collaborated with several chamber ensembles and orchestra (Orchestra of the Teatro di San Carlo in Naples, Orchestra of the Teatro Massimo "Vincenzo Bellini" in Catania, “Ente Lirico Orchestra” in Cagliari, Orchestra of the Theatre "Vittorio Emanuele" of Messina) playing under the direction of conductors like M. Rostropovich, G. Prêtre, G. Ferro, D. Garforth, N. Carthy, G. Garbarino, M. Rota, W. Barkymer, P. Rophé, G. Pehlivanian, Y. Talmi in prestigious theaters (the "San Carlo" in Naples, the "Pier Luigi da Palestrina" of Cagliari, the "Massimo" of Catania, Palao de la musique "Valencia", the RAI Auditorium in Naples, etc.). He plays the Sax Soprano in the QUARTETTO DI SASSOFONI ARCADIA; with this ensemble he has won several national and international competitions of chamber music and he has played for important music festival ("Ravello Festival" 2005, "Procida Festival" 2006, "Autumn Music Festival in Taormina" 2003 "Festival Spaziomusica 2005 ","Centre for Early Music Pietà de' Turchini ", " Magic Baroque Festival 2005 ", " Festival di Sorrento "etc.). With the QUARTETTO DI SASSOFONI ARCADIA he has also represented Italy at the X, XI, XII and XIV World Saxophone Festival held respectively in Italy, Spain, Canada and Slovenia. With this ensemble he has recorded two CDs: the first named "SAX-XXI" contains compositions of contemporary Italian authors, the second, named "In domum Domains ibimus", contains sacred music written for saxophones and dedicated to the Cathedral of Noto (Sicily). Many composers dedicated their compositions to Gianfranco Brundo (D. Healey, F. Oppo, P. Marrone, M. Pusceddu, S. Pallante, R. Di Marino, A. Doro, D. Summaria, L. Signorini, G. Vitale, G . Ratti, G. Gioia, I. Roth, A. Gentile, G. Panariello etc.)
Since 1995 he is professor of saxophone at the Conservatory of Music "A. Corelli "of Messina, and since 2002 collaborates with the Orchestra of the" Teatro San Carlo "in Naples. Since 1999 he is main saxophonist of the "Orchestra del Teatro Bellini" in Catania. In duo (saxophone and guitar) he has played in France, Croazia, Poland, Serbia, Spain and Belgium.